Sua Maestà Re Panettone™ Terzo si presenta


Ci siamo. Domani e dopodomani, 27 e 28 novembre, ha luogo Re Panettone,  3a Edizione.

Quest’anno ci sono 40 espositori e la sede è il Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo 14, Milano, orario del sabato 11-21 e della domenica 11-19. Ingresso libero.

Chi conosce la festa sa che offre il meglio dei panettoni italiani (quest’anno ci sarà anche un panettone svizzero, ticinese) in assaggio gratuito e in vendita a un prezzo speciale: 19 euro al chilo, veramente poco per un panettone di pasticceria a Milano.

Un grappolo di Malvasia di Candia

La novità più importante di quest’anno è che il sospirato abbinamento con il vino si è finalmente concretizzato. Sarà in degustazione gratuita, previo l’acquisto di un calice nella sua sacca (3 euro, di cui 1 in beneficenza) la Malvasia di Candia Doc dei Colli Piacentini in tutte le sue forme, dalla versione spumante a quella a vendemmia tardiva.

Un altro tassello che si aggiunge alla manifestazione è una nutrita serie di incontri e dibattiti, ai quali parteciperanno giornalisti, pasticcieri e non solo, come vedrete dal folto programma.

Infine, i laboratori del gusto con Slow Food® Milano. C’è una nota, gioiosa per gli organizzatori e dolente per gli appassionati: benché siano state previste ben sei degustazioni guidate ciascuna riservata a 32 persone, rimane una scarsissima disponibilità di posti, nonostante la notizia sia stata pubblicata sul sito solo pochi giorni fa. Vuol dire che persevereremo su questa strada.

Buon Re Panettone™ a tutti!

Tag: ,

2 Risposte to “Sua Maestà Re Panettone™ Terzo si presenta”

  1. jpjpjp Says:

    ci sono stato sabato verso mezzogiorno, quindi non proprio l’ora di punta, ed era comunque difficile riuscire a camminare tra gli stand

    una richiesta per le prossime edizioni: allargate lo spazio delle corsie altrimenti è il caos

  2. stanislao Says:

    Gentile signore/a,
    la richiesta è assolutamente ragionevole. Solo che allargare lo spazio delle corsie significa avere più spazio; avere più spazio significa essere in grado di pagarlo. Le risorse in campo quest’anno ci hanno consentito questa soluzione, di metratura comunque doppia rispetto all’anno scorso. Mi auguro che l’anno prossimo la situazione economica sia più favorevole e che potremo consentire maggiore agio ai visitatori.
    Grazie per essere venuto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: