Posts Tagged ‘CAPAC’

Cucchi: ieri, oggi, domani

28 gennaio 2010

In questo periodo di buia recessione è bello respirare per un po’ un clima anni Cinquanta, che si porta dietro la sua sana dote di ottimismo. Basta entrare da Cucchi, in corso Genova n. 1 a Milano. Questo evergreen meneghino deve il suo prestigio sia all’eleganza dei suoi arredi, rimasti così da circa sessant’anni, salvo il necessario maquillage, sia all’alto livello della proposta, legata soprattutto alla pasticceria dolce e salata – ottimi gli aperitivi, per esempio – e in particolare alla felice interpretazione del panettone e della veneziana. Un panettone di Cucchi, a Milano, è un parametro di riferimento.

Cesare Cucchi

Cesare Cucchi e le sue figlie Laura e Vittoria sono i suoi punti di forza. La giovane Laura, in particolare, è un’energica manager che fa ben sperare per il futuro, e anche una tenace custode della tradizione, soprattutto per quanto riguarda il panettone, di cui è una grande sostenitrice. È lei che mi fornisce una nutrita serie di notizie sulle origini del locale; una storia che val la pena di raccontare. (more…)

Annunci

Comi: dieci mesi di panettone all’anno

13 ottobre 2009
Emanuele e Giancarlo Comi

Emanuele e Giancarlo Comi

Oggi è sempre più raro che un figlio percorra con passione e con successo la stessa strada del padre. Per questo è esemplare il caso dei Comi, Giancarlo il padre, Emanuele il figlio, maestri pasticceri  dell’AMPI, con pasticceria in Missaglia, provincia di Lecco. E, naturalmente, autori di ottimi panettoni. «Il merito è tutto di Achille Zoia e Iginio Massari» si schermisce Giancarlo. «Senza i loro insegnamenti e il loro sostegno non saremmo qui». «Di corsi con Achille ne ho fatti sei» rincara la dose Emanuele.

(more…)