Posts Tagged ‘Davide Paolini’

Elenchi eccellenti e altro

30 gennaio 2012

Frugando sotto una pila di scartoffie da riordinare, è emerso il Sole 24 Ore del 12 dicembre scorso. L’avevo conservato perché reca un interessante articolo di Davide Paolini, brillante critico gastronomico, nonché primo grande sdoganatore del panettone in periodi dell’anno diversi da quelli canonici. (more…)

Annunci

Dentro, Padova

19 ottobre 2010

1°-10-10. «Non avevo mai lavorato in vita mia. Il lavoro non mi apparteneva. Qui, finalmente, sono considerato una persona. Piano piano mi sono reso conto che fare il pasticciere mi piaceva. Puoi imparare qualcosa ogni giorno. E poi, è un allenamento a quello che sarà fuori».

Il “fuori” del quale si parla è la realtà esterna al carcere, il Due Palazzi di Padova. Non so quanti anni dovrà scontare il detenuto che mi ha detto queste parole – non pochi, credo, perché siamo in una casa di detenzione e non in una prigione di passaggio – ma è tutto sommato un uomo fortunato. Ha scoperto che anche in galera val la pena di andare avanti, se c’è qualcosa a cui tieni. Imparare. Far bene le cose. Essere puntuale. Ricevere uno stipendio. Meritarselo. In ultima analisi, riguadagnare  dignità, di fronte a se stessi e agli altri. (more…)

Tutto l’anno o solo a Natale?

3 giugno 2010

Letizia Moratti, VIncenzo Ungaro, Stanislao Porzio e Massimiliano Orsatti nella pasticceria Ungaro di Milano

La manifestazione “Primizie appena sfornate – Il primo panettone”, organizzata dall’associazione Amici del Panettone e patrocinata dall’Assessore al Turismo di Milano Massimiliano Orsatti, è partita in tromba. Stampa e tv ne hanno dato copiosamente notizia.

Ieri, all’apertura dell’evento nelle pasticcerie, il Sindaco di Milano ha voluto dare il suo avallo, visitando due degli esercizi partecipanti e lanciando proposte su consumi alternativi e destagionalizzati del dolce milanese. Una bella soddisfazione per chi la manifestazione l’ha organizzata.

Su questo tema, però, non sono tutti d’accordo. C’è chi vorrebbe mangiare il panettone sempre, anche a Ferragosto, come Davide Paolini, e chi invece preferirebbe consumarlo solo a Natale, come l’estensore del corsivo lo spillo sul Giornale di oggi.

Tu che ne pensi? Panettonista a oltranza per dodici mesi? Natalista senza se e senza ma? A porti questa domanda sono gli Amici del Panettone.

Per Davide Paolini è meglio d’estate

29 luglio 2009

H-DavidePaoliniMangiare il panettone in agosto può sembrare strano, ma strano non è, come sa bene chi legge o ascolta il Gastronauta del Sole24Ore e di Radio24. In questa giornata afosa ho pensato di coinvolgere Davide Paolini in una chiacchierata, perché da ormai quattro anni ha lanciato una serrata campagna per la diffusione estiva del dolce che ama di più.

Allora, com’è nata l’idea?
(more…)